CHIARA PALEARI COPYRIGHT - REALIZZATO BY GIORGIO PAGLIOCCHINI

MATERICO

Serire di oli su tela 40x40cm – Materico Matera, Varese, collezione privata.

La stradetta, strettissima, che scendeva serpeggiando, passava sui tetti delle case, se così quelle si possono chiamare. Sono grotte scavate nella parete di argilla indurita del burrone: ognuna di esse ha sul davanti una facciata; alcune sono anche belle, con qualche modesto ornato settecentesco. Queste facciate finte, per l’inclinazione della costiera, sorgono in basso a filo del monte, e in alto sporgono un poco: in quello stretto spazio tra le facciate e il declivio passano le strade, e sono insieme pavimenti per chi esce dalle abitazioni di sopra e tetti per quelle di sotto.
Carlo Levi, Cristo si è fermato a Eboli, 1945

Top